Italiane


𝑭𝒖𝒏𝒆𝒓𝒂𝒍 𝑩𝒍𝒂𝒄𝒌 𝑫𝒐𝒐𝒎 𝒆𝒏𝒕𝒊𝒕𝒚 𝑵𝑶𝑪𝑻𝑼 𝑹𝒆𝒗𝒆𝒂𝒍𝒔 𝑩𝒍𝒊𝒔𝒕𝒆𝒓𝒊𝒏𝒈 𝒅𝒆𝒃𝒖𝒕 𝑺𝒊𝒏𝒈𝒍𝒆, “𝑨𝒏𝒊𝒎𝒆 𝑻𝒐𝒓𝒕𝒖𝒓𝒂𝒕𝒆” + 𝑶𝒇𝒇𝒊𝒄𝒊𝒂𝒍 𝑴𝒖𝒔𝒊𝒄 𝑽𝒊𝒅𝒆𝒐

Italian tortured black doom juggernaut NOCTU takes another bold step in their musical and lyrical progression with the blazing debut single, Anime Torturate, out this monday October 17, 2021 and taken from the upcoming new full length album “Norma Evangelium Tenebris” via Dusktone in fall 2021!
On this song, Noctu brings us a heavily layered black murk and a veil of staticky black hiss unfolding into broken-down melodies and fractured pieces of tortuned guitars and vocals, building into a strange ghostly noisescape with howling blackened shrieks and psychotic moaning that worm their way through the gales of slow distortion.
again, a dreamlike descent into the realm of death and human despair.


I DPERD svelano cover e tracklist di “Monsters”

1. The Spawn Of Evil – 2. The True Evil – 3. Crumbs Of Life – 4. They Are Nothing – 5. L’Altra – 6. In The Crowd – 7. How I Can Live – 8. Pieces – 9. Monsters – 10. Nel Tempo – 11. No More No One – 12. The Most Cruel Beast – 13. For Too Many Years – 14. Vuoto – 15. A Good Deed

I Dark Wavers DPERD svelano alcuni degli aspetti del loro nuovo album “Monsters”. Uscirà il 10 dicembre e vi presentiamo l’intrigante copertina realizzata dalla grande fotografa tedesca Lilith Terra il cui stupefacente autoritratto descrive perfettamente il concetto di decadenza e isolamento dietro la malinconia della musica dei DPERD.
“Monsters”, il 7° capitolo della ventennale carriera dei DPERD, segnerà una svolta nella loro carriera, con un lavoro quasi completamente cantato in inglese e che si apre a sonorità più internazionali grazie anche all’uso del mellotron e della tromba, mentre della loro arte resterà la sofisticata magia che li ha caratterizzati negli ultimi anni. “Monsters” uscirà il 10 Dicembre 2021 in un bellissimo digipak a tre pannelli ed è disponibile in preorder su: http://smarturl.it/DPERDVII-CD

Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusicofficial
– DPERD: www.facebook.com/dperd



Cambio‌ ‌di‌ ‌formazione‌ ‌in‌ ‌casa‌ ‌‌Road‌ ‌Syndicate‌ ‌

La band romana, in attesa di riprendere il “Virtual Tour 2021”, che li ha visti fronteggiare la pandemia con una serie di concerti in streaming diffusi in Italia e all’estero da selezionati partner di alto livello, annuncia un cambio di formazione salutando l’ingresso di Pierluigi “Jonna” Coletta  al basso. Noto anche come fine ed energico chitarrista della scena hard rock della Capitale – per esempio nei The Guestz –  prende il posto di Emiliano Laglia, al quale vanno i più sentiti ringraziamenti per gli anni trascorsi insieme e i migliori auguri per il prosieguo della sua carriera. 

Coletta ha già fatto il suo esordio dal vivo con la band durante la serata dell’8 ottobre al Cross Roads Live Club di Roma, tenuta insieme ai Pantheon. Questo in attesa di entrare a breve in studio per la registrazione del nuovo album, che si annuncia più heavy metal oriented di Smoke.

Lorenzo Cortoni (Voce, chitarra)
Fabio Lanciotti (Chitarra, cori)
Pierluigi Coletta (Basso, cori)
Cristiano Ruggiero (Batteria)


Eugenio Sambasile (Embryo): nuovo singolo “Manipulated Personality” disponibile sulle piattaforme digitali

Eugenio Sambasile (Embryo): nuovo singolo “Manipulated Personality” disponibile sulle piattaforme digitali Logic Il Logic Records e Burning Minds Music Group sono lieti di annunciare che “Manipulated Personality”, nuovo singolo del progetto solista di Eugenio Sambasile, è da oggi disponibile su tutte le principali piattaforme di streaming e download digitale. Eugenio Sambasile è un musicista Italiano, chitarrista, insegnante e compositore. È il leader e fondatore della death metal band Embryo. Ha suonato live su palchi di tutta Europa con le più importanti band del settore ed ha collaborato con musicisti internazionali come Marty Friedman e George Kollias in eventi didattici e seminari. I suoi interessi musicali spaziano dal metal estremo al rock, passando per il blues e arrivando sino al country.

https://www.facebook.com/EugenioSambasileArtist

https://www.burningmindsgroup.com/logic-illogic
https://www.facebook.com/logicillogicrecords
https://www.instagram.com/burning_minds_music_group

https://www.youtube.com/eugeniosambasile



LEADEN TEARS: firmano per Broken Bones Records. Debutto in uscita a gennaio!

La gothic/symphonic metal band italiana Leaden Tears ha firmato un contratto con Broken Bones Records per la pubblicazione del loro debut album, intitolato “Nobody’s Innocent“. L’album uscirà il 31 gennaio 2022 e si annuncia come un bellissimo viaggio sospeso tra malinconia, sogno e rabbia, tutto sapientemente dosato da una formazione di sei elementi in cui spiccano i duelli tra voce maschile (growl) e femminile (mezzo soprano), rispettivamente di Riccardo e Angela. La band sta inoltre lavorando ad un un videoclip e relativo singolo per il brano “Beloved“, di cui saranno presto svelati ulteriori dettagli. Amanti del metal sinfonico dalle tinte dark: il conto alla rovescia è iniziato!



Primo singolo per i LUCIFER FOR PRESIDENT tratto da “Asylum”

 Gli iconoclasti Rockers veneti LUCIFER FOR PRESIDENT hanno presentato il primo singolo “Sex, Drugs And Rock ‘n Roll”. La canzone è tratta dal loro album di debutto “Asylum”, che uscirà per My Kingdom Music il prossimo 5 novembre. Il lyric video realizzato da Andrea Mantelli è disponibile su https://youtu.be/8WS9-jq7YII

Si tratta di scioccante Raw Metal / Horror Punk, un mix diabolico di vecchio Black Metal, Rock ‘n’ Roll, Punk e Horror Music ispirato a bands come Venom, Bathory, Celtic Frost, Misfits, Motorhead ed Alice Cooper. Qualcuno li ha descritti come se Hardcore Superstar, Sex Pistols, Death SS e Motorhead suonassero insieme una jam pazzesca a base di sesso, droga e Rock n’ Roll.

LUCIFER FOR PRESIDENT è una visione e “Asylum” il loro manifesto estetico.
Stay Rock! Hail Lucifer!

PRE-ORDER it at: https://smarturl.it/666LUCIFER

Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusicofficial
– LUCIFER FOR PRESIDENT: www.facebook.com/LuciferForPresident



COMUNICATO STAMPA: 13 settembre- esce “Asterion”, nuovo singolo e video dei GIGANTOMACHIA

“Un labirinto di pietra per la bestia che vediamo, un labirinto di carne per il vero male che, dentro, celiamo.” Asterion, il labirinto interiore del Minotauro. Così la melodic death metal band Gigantomachia presenta il suo ultimo singolo: Asterion, da oggi disponibile su tutte le piattaforme digitali. Il brano vanta il contributo di un professionista d’eccezione: il mastering-engineer  Ted Jensen (Sterling Sound – USA), che si è occupato del mastering dell’ultimo album dei Gojira, “Fortitute”.

 Asterion parla di un mostro che si nasconde dentro ognuno di noi. La band spiega: “Sin dall’antichità i mostri sono stati identificati come abomini, creature terrificanti, come progenie del male; ma noi cosa sappiamo veramente di loro? Spesso il vero mostro è all’interno del nostro Io. Asterion è stata partorita durante un periodo storico in cui il mondo intero è stato piegato su se stesso e divorato da un grande male: il covid-19. Un male che ha fatto riaffiorare un mostro che vive da sempre all’interno dell’essere umano, un demone che è sempre presente ed ha una potenza devastante: la depressione. Noi abbiamo voluto raccontarvelo.”

 Le orchestrazioni del brano sono ad opera di Lorenzo Stelitano (Amthrya, Hopeless).

Registrazione e mixaggio: Wolf Recording Studio (https://www.wolfrecordingstudio.com). Sound engineer: Gianmarco Bellumori.

GIGANTOMACHIA: https://www.facebook.com/Gigantomachia.Official

AGOGE RECORDS: http://www.agogerecords.com



LUNARSEA to Tour in 2022, Working on New Material for Seventh Album!

Italian melodic death metallers LUNARSEA are preparing to tour in 2022 promoting their latest album “Earthling/Terrestre”, released in January 2020, just before Covid-19 pandemic hit the world. Furthermore the band reveals that they are already working on new material for their seventh album. More information TBA. LUNARSEA’s latest album “Earthling/Terrestre”, released in January 2020, is available worldwide. 

In the meantime, re-check their “Fourth Magnetar” lyric video feat. Björn “Speed” Strid, which has received highest views for far: 



ARGESH: Second single “Suffocate In Oxygen” now available
The italian Black Metal act ARGESH has just published “Suffocate In Oxygen“, second single extracted from the debut album EXCOMMUNICA, out September 14th 2021 via Nero Corvino as Digipak CD limited to 300 copies.

Link: https://argeshita.bandcamp.com/
The three-pieces band it’s dedicated to the most extreme, solemn, majestic and uncompromising Black Metal in the vein of Behemoth, Dimmu Borgir, Mephorash, Schammasch and Deathspell Omega.

Following “Suffocate In Oxygen” video, published by Symphonic Black Metal Promotion:ARGESH – “Suffocate In Oxygen” (2021)“Excommunica” tracklist:
1) Abiura (02:11)
2) Suffocate In Oxygen (04:04)
3) Source Of Miracles (06:30)
4) Praelatorum Pedophilia (05:51)
5) Apocalypse 20.7-8-9 (05:05)
6) The Elohim’s Mark (07:13)

Line-up:
HHG – Guitars/Drums/Voice reinforcements
Il Rakshasa – Guitars and Lyrics
Azghal – Bass and Orchestration

Guests:
Michele Spallieri (Kenos)
Lucifero Fieri (Tregenda)
Vama Marga (Depths Above/Bhagavat)
Chainerdog (Grendel)
Matteo Gresele (Ad Nauseam)

ARGESH online:
Facebook: https://www.facebook.com/Argesh-Apostate-Black-Metal
Instagram: https://www.instagram.com/argesh_official/
YouTube: https://www.youtube.com/user/simone90vangaard
Email: argeshexcommunica@gmail.com


DAMIANO BIASUTTO: ecco i dettagli del nuovo album!


Dopo il buon riscontro da parte della critica ottenuto col precedente album “Dangerous Railway”, uscito nel 2020, il talentuoso chitarrista heavy metal friulano Damiano Biasutto ha rinnovato il contratto con Broken Bones Records & Promotion per la promozione del suo nuovo album, intitolato  “Powered by Steel”, uscito lo scorso 2 agosto 2021. Di seguito i links dove potrete ascoltare ed acquistare l’album in versione digitale e i dettagli di “Powered by Steel”. 



ARGESH: “Excommunica” artwork, tracklist and video preview of “The Elohim’s Mark”

The italian act ARGESH will release its debut album “Excommunica” in date September 14th 2021 through Nero Corvino as digipak CD limited to 300 copies. The album will be distributed digitally by Sepulchral Silence.

Tracklist:1) Abiura (02:11)
2) Suffocate In Oxygen (04:04)
3) Source Of Miracles (06:30)
4) Praelatorum Pedophilia (05:51)
5) Apocalypse 20.7-8-9 (05:05)
6) The Elohim’s Mark (07:13)
 The three-pieces band it’s dedicated to the most extreme, solemn, majestic and uncompromising Black Metal in the vein of Behemoth, Dimmu Borgir, Mephorash, Schammasch and Deathspell Omega.

Following the video preview of “The Elohim’s Mark“, sixth song of “Excommunica”.



Anims: disponibile da oggi il primo singolo “Freedom”

Acquista in digitale / Ascolta in streaming “Freedom”: https://www.burningmindsgroup.com/atomic-stuff/buy/146

“Freedom”, primo singolo degli Anims, è online su tutte le principali piattaforme di streaming e download digitale. La traccia fa parte di “God Is A Witness”, debut album autoprodotto della hard ’n’ heavy band italiana guidata dall’ex chitarrista di Danger Zone e Crying Steel Francesco Di Nicola, che uscirà il 6 Agosto 2021 in formato digitale.

Formazione:
Elle Noir – voce
Elio Caia – basso
Francesco Di Nicola – chitarre
Diego Emiliani – batteria

Web/Social Links:
https://www.facebook.com/animsband

http://www.burningmindsgroup.com/atomic-stuffhttps://www.instagram.com/atomic_stuff_promotion



16 Luglio 2021, la band femminile Snei Ap festeggia 10 anni LIVE!

La band femminile emiliana Snei Ap è arrivata al grande traguardo: 10 anni di carriera musicale inedita con pezzi in inglese e in italiano. Capitanata dalla reggiana Sonia Wild, il progetto Snei Ap festeggia il suo primo grande traguardo in questo anno così sfidante che, nonostante le difficoltà, le riporta su un palco per festeggiare finalmente dal vivo insieme al loro pubblico. Le 5 ragazze vincitrici del premio partner Sanremo rock, hanno preparato una serata esclusiva che ripercorrerà questi anni con le loro canzoni più belle e significative. Una scaletta scelta esclusivamente per la serata che vi darà finalmente l’occasione di brindare con la band. L’evento è previsto per il 16 luglio al Sottosopra Pub di  Guastalla in provincia di Reggio Emilia. Durante la serata troveremo anche i padroni di casa Marvin e Riccardo Sgavetti, che apriranno le danze con un progetto interamente dedicato a Johnny Cash e, per farvi sentire a vostro agio, la radio nazionale MIKRORADIO ci accompagnerà durante la serata con i vinili di DJ Decordoba. Dalle 20 in poi in pieno rispetto delle norme Covid le Snei Ap vi aspettano per ringraziarvi del sostegno ricevuto in questi 10 anni di carriera e per anticiparvi i progetti futuri che le attendono nei prossimi mesi!

Evento:
https://www.facebook.com/events/3961875727195115/

Link utili:
https://www.sneiap.com/
https://www.facebook.com/SneiAp/?fref=tag
https://www.instagram.com/snei_ap/?hl=it


XCIII, progetto Avantgarde francese, firma per My Kingdom Music

Una nuova creatura d’avanguardia, distintiva ed esclusiva si unisce a My Kingdom Music. Sono orgoglioso di presentarvi XCIII, un progetto guidato dal francese Guillaume Beringer. XCIII è 93 in numeri romani ed fa riferimento al poema 93, “A Une Passante”, da “Les Fleurs du Mal” di Charles Baudelaire.
Avantgarde Music, Prog-Rock, Coldwave, calde voci femminili è ciò che sperimenterete con il nuovo album intitolato “Void”. Nella sua voglia di sperimentare, XCIII trasporta gli ascoltatori in un paesaggio sonoro onirico e ipnotico grazie alla sua inquietante voluttà atmosferica trovando i suoi riferimenti musicali in band come ULVER, THE PINEAPPLE THIEF, STEVEN WILSON, LUNATIC SOUL.

Guillaume ci dice: “Sono molto orgoglioso di annunciare di aver firmato con il mio progetto XCIII un contratto con l’etichetta italiana My Kingdom Music che è sinonimo di musica inquietante e che ben rappresenta l’età decadente che viviamo oltre al fatto che si adatta perfettamente alla direzione artistica della band. XCIII pubblicherà il suo quarto album a metà gennaio 2022 e sarà un’esperienza sonora unica ed irreversibile con tutte le conseguenze che questo implica”.“Void” sarà masterizzato da Steve Kitch dei The Pineapple Thief (già al lavoro con Katatonia, Opeth e gli stessi The Pineapple Thief tra gli altri) e uscirà nel gennaio 2022.Baudelaire scriveva nella sua poesia 93: “La dolcezza che affascina e il piacere che uccide. Un lampo… poi la notte!”.
Bene, questa è la straordinaria essenza di XCIII.

Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– XCIII: www.facebook.com/XCIIIspleen



New Release DARK REDEEMER (ex Aleph) Into the deep black Blasphemous Records

Dave Battaglia – vocals, guitar
Manuel Togni – drums
Giulio Gasperini – Keyboards
Antonio Ceresoli – bass

Blasphemous Records è orgogliosa di comunicare la firma del contratto discografico e l’entrata nel Roster del Gruppo Music for the Masses dei DARK REDEEMER. Nati dalle ceneri del combo Bergamasco ALEPH, la band debuttera il 24 Settembre con il full lenght “Into the deep black”, un album di 9 brani malati, cattivi ed oscuri in old school style che piaceranno ai fan di Obituary, Morbid Angel, Autopsy, Dismember, Immolation,Celtic Frost e dei primi Entombed L’album verrà distribuito In Italia da Egea Music In Europa da CODE 7 In Usa da Sleaszy Records
In Messico da Fans and Bands e in Giappone da Wormholedeath Japan ed in Digitale su tutti gli stores musicali, mentre la promozione dello stesso è affidata a Grand Sounds, Metal Devastation USA e Mazzarellapressoffice.

1-TMC 5.14
2-Swallow the Cross 6.11
3-Killing Ritual 5.48
4-Christians 5.34
5-Into the Deep Black 4.45
6-The Zombiemarch 5.50
7-Sedibus Indagandis et Causis Morborum 1.43
8-Incubation 4.30
9-Burn under the Blackened Sky (Valley of Death) 4.48



Julia and the Roofers “Release Party” + Elisa Over and the Leaves

Un progetto che vede dietro alle pelli Peso, seminale batterista dei nostrani Necrodeath, qui con una nuova creatura caratterizzata dalla voce suadente di Giulia, un connubbio hard rock, grunge ed occult rock anni ’70, sembra quasi una jam tra Led Zeppelin, Alice in Chains, Pentagram e Jex Toth. Elisa Over and the Leaves: http://www.facebook.com/ElisaOverAndTheLeaves Progetto di Elisa Over, ex cantante dei White Skull e cantante degli Spidkillz che qui si cimenta in un progetto acustico che spazia dal folk, alla musica celtica ed al country. Parcheggio in Piazza San Grato, Monteu da Po (TO) e vi troverete la Birreria Oasi, Via A.Fabretti 1 proseguendo per 5 minuti a piedi.

Ingresso Gratuito
Inizio Live ore 21:00

C’è la possibilità di cenare presso la Birreria Oasi, perciò, se siete interessati, scrivete direttamente ai contatti degli organizzatori che troverete sulla pagina dell’evento.



“Koinè” sarà il nuovo album dei LORD AGHEROS

Official sites:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– LORD AGHEROS: www.facebook.com/LordAgheros

Da sempre sinonimo di originalità, i LORD AGHEROS si rinnovano per l’ennesima volta con un nuovo album ormai pronto alla pubblicazione e che rappresenterà la piena maturazione di un progetto che ci ha abituato a non essere mai uguale a sé stesso.
Con il nuovo album che si intitolerà “Koinè”, termine greco che indica il linguaggio usato nell’era ellenistica, quando la cultura greca si univa all’oriente grazie ad Alessandro Magno, Gerassimos Evangelou, mente unica del progetto LORD AGHEROS, ritorna al proprio passato musicale e culturale con un sound più estremo, vicino a certo Atmospheric Black Metal degli esordi, ma contaminandolo in maniera cospicua con la magia e l’esoterismo delle sonorità orientali, le quali rendono “Koinè” un ponte tra passato, presente e futuro ricco di personalità e bellezza pura.

L’album uscirà a Febbraio 2022 e come sempre aspettatevi l’inaspettato… questo era, è, e sarà sempre la via maestra dei LORD AGHEROS.



“Magic Stairway” è il nuovo video dei GOAD

“La Belle Dame” è il nuovo full-length album dei GOAD ed il primo uscito per My Kingdom Music. Basato sulla ballata scritta dal poeta inglese John Keats, con esso i decani della scena Italiana tornano definitivamente in scena con un capolavoro di Progressive Rock ed Art Rock ricco di emozioni e sonorità sofisticate.
Ecco un nuovo video per la song “Magic Stairway” nelle sue tre parti – https://youtu.be/lGcPfcTQbvc

Potete ordinare o ascoltare in streaming “La Belle Dame” dei GOAD su http://smarturl.it/GOADBELLE

Un album per chi ama la musica oscura ed atmosferica di VAN DER GRAAF GENERATOR, KING CRIMSON, GENESIS, PFM, PROCOL HARUM.

Cover e tracklist: 1. The Haunted Palace In The Poe’ Land – 2. The Queen Of The Valley – 3. The Man In The Dreamland – 4. Magic Stairway pt. 1 – 5. Magic Stairway pt. 2 – 6. Magic Stairway pt. 3 – 7. To Sorrow Good Morrow pt. 1 – 8. To Sorrow Good Morrow pt. 2 – 9. To Sorrow Good Morrow pt. 3 – 10. To Sorrow Good Morrow pt. 4 – 11. To Sorrow Good Morrow pt. 5 – 12. The Sweetness Of The Pain pt. 1 – 13. The Sweetness Of The Pain pt. 2 – 14. The Sweetness Of The Pain pt. 3


I DEATHCVLT presentano il loro inno alla Madre Oscura

Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– DEATHCVLT: www.facebook.com/DeathcvltOfficial

La Blackened Death Metal band italiana DEATHCVLT presenta un lyric video del brano “Dust Of Sacral Soul (Dark Mother Kali-Ma)”, un devastante inno alla madre oscura della distruzione e la prima canzone ad essere tratta dall’album di debutto “Deathcvlt”.
La clip curata da Marcelo Silva per Ms Motion Graphics può essere vista su https://youtu.be/uqNCIeo-sH8

La band ha così commentato: “Una f*****issima killer song! Quando abbiamo terminato le registrazioni ci siamo subito resi conto che questa sarebbe stata la prima traccia che avremmo presentato ai nostri fans perché è pura arte arcana oscura dipinta su una tela di morte. Spero che i fans la apprezzeranno tanto quanto noi quando abbiamo registrato la canzone”.

“Deathcvlt” uscirà il 13 Ottobre 2021 su My Kingdom Music in collaborazione con Australis Records (Cile), Pest Records (Romania) e The End Of Time Records (Irlanda).
L’album sarà disponibile solo in vinile ed in formato digitale e può essere preordinato su http://smarturl.it/CVLT-LP

[Side A]: 1. Deathcvlt – 2. Santa Muerte – 3. Eternal Darkness – 4. Inanis
[Side B]: 1. Dust Of Sacral Soul (Dark Mother Kali-Ma) – 2. The Sign Of Death (Malak Al-Mawlt) – 3. Damnation And Suffering – 4. Blackned Kiss



LUCIFER FOR PRESIDENT “Asylum”: il manifesto estetico

Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– LUCIFER FOR PRESIDENT: www.facebook.com/LuciferForPresident

LUCIFER FOR PRESIDENT è una visione ed “Asylum” il loro manifesto estetico.
Maira Pedroni è l’artista che ha creato la cover dell’album che uscirà il prossimo 5 Novembre 2021 in formato CD, LP e digitale, mentre la track-list, che includerà la cover di “Amandoti” dei CCCP e una versione devastante dell’inno dei MISFITS “We Are 138”, è la seguente: 1. Satan Saves – 2. Suicide – 03. Sex Drugs And Rock ‘n Roll – 4. I’ve Got Two Friends – 5. My Psychic N. 10:04:14 – 6. Just Say No – 7. Amandoti – 8. Exorcism – 9. We Are 138 – 10. The Kiss Of The Witch / Planet Lucifer
PRE-ORDINA su: https://smarturl.it/666LUCIFER Siate pronti ad un sound brutale e selvaggio, al loro personale Raw Metal / Horror Punk, un mix malato di vecchio Black Metal, Rock n’ Roll, Punk e Horror Music ispirato da bands come Venom, Bathory, Celtic Frost, Misfits, Motorhead ed Alice Cooper. Qualcuno ha descritto la loro musica come se Hardcore Superstar, Sex Pistols, Death SS e Motorhead si incontrassero per una folle jam session a base di sesso, droga e rock ‘n’ roll. Il conto alla rovescia è iniziato, l’Apocalisse è vicina. Stay Rock! Hail Lucifer!



LILYUM: Guarda il videoclip della nuova “Titanomachy Revived”

I Lilyum hanno pubblicato ad aprile 2021 il loro ottavo album, “Circle Of Ashes” (Vacula Productions/Broken Bones Records & Promotion). Ecco a voi il loro nuovo videoclip, realizzato per la traccia “Titanomachy Revived”. Il video è stato realizzato in collaborazione con Wine and Fog Distro e Matteo Marinelli. Di seguito il link youtube per vedere il video.

Circle Of Ashes – Tracklist:
Exilia
Howling Ruins Fall Silent
Burn The Page
Through Vaults Of Wounded Lights
Titanomachy Revived
Iron Thrones Atop Kingdoms Of Dust
Circle Of Ashes


KOLOSSUS svela la cover del nuovo album “K”

La one man Black Metal band KOLOSSUS ha completato le registrazioni e il mastering del secondo album intitolato “K” e ora sveliamo la copertina che conferma solo quanto arcana, oscura e drammatica sia questa nuova creatura marchiata KOLOSSUS.

Così l’ha presentata l’anima del progetto Helliminator: “Ecco la copertina di “K”. Fin dall’inizio ho voluto che l’immagine del nuovo album fosse estremamente semplice ed essenziale ma allo stesso tempo capace di essere evocativa e drammatica, come del resto lo è la musica di questa mia nuova creatura. Appena ho visto questa foto, scattata da Giancarlo Gelormini della Bylec-Tum Productions, mi sono reso conto che rappresentava “K” come nessun’altra immagine poteva fare, quindi semplicemente voglio dire che è la rappresentazione visiva dell’essenza di “K” e ne sono davvero felice”.

KOLOSSUS “K” uscirà su My Kingdom Music. L’arma sarà scatenata il 22 Ottobre 2021 e sarà disponibile in formato CD, LP e digitale.
Pre-ordina: https://smarturl.it/KOLOSSUSK

La tracklist di “K”:
1. Dust
2. By The Light, To The Dark
3. Heartless Horned Kings
4. The Last Of The Titans
5. Throne Of Wood And Fire
6. Outsider
7. T. A. A.
8. The Mouth

Il nuovo album conterrà otto tracce che si muovono tra sonorità nebbiose, atmosfere cupe, passaggi musicali violenti e momenti più sperimentali. Un’aura disperata è ciò che vi avvolgerà ascoltando la nuova creatura dei KOLOSSUS!
Definitivamente un album per fans di bands come MAYHEM, ENSLAVED, TAAKE, DØDHEIMSGARD!

Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– KOLOSSUS: www.facebook.com/Kolossusband



DEATHCVLT: nuova data di uscita e partners

Previsto per questa estate, abbiamo deciso di pubblicare l’album di debutto dei Death Blacksters Italiani DEATHCVLT ad ottobre anche perché abbiamo raggiunto un accordo con altri partners che ci permetterà di avere una forte distribuzione mondiale.
Intitolato semplicemente “Deathcvlt”, l’album presenta un artwork creato da Riv di Aggrezzor Production, mentre il logo ufficiale è realizzato dal leggendario Christophe Szpajdel, e uscirà il 13 ottobre 2021 tramite My Kingdom Music in collaborazione con Australis Records (Cile), Pest Records (Romania) e The End Of Time Records (Irlanda) solo in formato vinile per salvare l’antica essenza della loro musica perché “the old ways are still the strongest”!

PRE-ORDINA la tua copia su: http://smarturl.it/CVLT-LP

[Side A]: 1. Deathcvlt – 2. Santa Muerte – 3. Eternal Darkness – 4. Inanis
[Side B]: 1. Dust Of Sacral Soul (Dark Mother Kali-Ma) – 2. The Sign Of Death (Malak Al-Mawlt) – 3. Damnation And Suffering – 4. Blackned Kiss

Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSICwww.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
DEATHCVLTwww.facebook.com/DeathcvltOfficial



L’ALBA DI MORRIGAN: full album advance streaming

A pochi giorni dall’uscita del secondo album de L’ALBA DI MORRIGAN “I’m Gold, I’m God”, creatura che segna il ritorno sulle scene della band torinese dopo 9 anni, ecco l’anteprima dell’intero album. Potete ascoltarla direttamente sul sito della My Kingdom Music al link https://bit.ly/2SyZKxa
Inoltre potete pre-ordinare l’album nelle sue versioni Deluxe Edition, digipakCD, digitale su https://lalbadimorrigan.bandcamp.com e su https://smarturl.it/ALBAGOLD

“I’m Gold, I’m God” è un caleidoscopio musicale di sonorità passate e moderne. È un viaggio ricco di suggestioni e con esso L’ALBA DI MORRIGAN sono pronti a dipingere nuovi scenari toccando nel profondo ogni fan di KATATONIA, TOOL, ISIS ma anche l’oscuro mondo di NOVEMBRE e OCTOBER TIDE.

  1. Satya Yuga
  2. I Fiumi Di Rosso Sangue
  3. Where Everything We Know Begins And Ends
  4. I’m Lucifer
  5. I Am Gold, I Am God
  6. Aiwass
  7. The Chant Of The Universe
  8. Kali Yuga
  9. Alpha Supernova
  10. The Voice Of Choronzon
  11. Rosa Mundi
  12. Morrigan’s Dawn
Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– L’ALBA DI MORRIGAN: www.facebook.com/lalbadimorrigan


Eugenio Sambasile (Embryo): da oggi disponibili sulle piattaforme digitali due singoli del progetto solista

Logic Il Logic Records e Burning Minds Music Group sono lieti di annunciare che “Conversion Disorder” e “Collateral Damage”, due brani del progetto solista di Eugenio Sambasile, sono da oggi disponibili su tutte le principali piattaforme di streaming e download digitale.


Eugenio Sambasile racconta: “Ho deciso di intraprendere questo percorso solista in piena pandemia: ci stavo pensando già da un po’, ma con gli impegni della band e con l’insegnamento non ne avevo mai avuto l’opportunità. Ho quindi deciso di sfruttare il tempo libero durante il lockdown per registrare e pubblicare qualche singolo, inoltre, dopo aver precedentemente pubblicato questi due brani in versione playthrough mi sono accorto che mancava un’alternativa a livello di piattaforme di download”.

Eugenio Sambasile è un musicista Italiano, chitarrista, insegnante e compositore. È il leader e fondatore della death metal band Embryo. Ha suonato live su palchi di tutta Europa con le più importanti band del settore ed ha collaborato con musicisti internazionali come Marty Friedman e George Kollias in eventi didattici e seminari. I suoi interessi musicali spaziano dal metal estremo al rock, passando per il blues e arrivando sino al country.

Acquista digitale / Ascolta in streaming  “Conversion Disorder” ora: https://www.burningmindsgroup.com/logic-illogic/buy/137
Acquista digitale / Ascolta in streaming “Collateral Damage” ora: https://www.burningmindsgroup.com/logic-illogic/buy/138
Web/Social Links: 

https://www.facebook.com/EugenioSambasileArtist

https://www.youtube.com/eugeniosambasile

https://www.burningmindsgroup.com/logic-illogic
https://www.facebook.com/logicillogicrecords 
https://www.instagram.com/burning_minds_music_group



“PATH”, il terzo singolo della Band progressive WHERE STARS COLLIDE è online

  “Tocca a noi capire quale strada è quella giusta per raggiungere la nostra realizzazione. “

“Path” è il terzo singolo che anticipa l’uscita del nuovo album di debutto alla fine di quest’anno.Con “Path” riflettiamo sulle difficoltà che si susseguono durante la vita, che rendono faticoso tenere il passo sul “sentiero” dell’esistenza. Il testo è un dialogo con la vita che diventa persona da cui pretendiamo risposte e che pare sordo alle nostre richieste, disinteressato ai nostri bisogni.Ma noi non ci lasciamo abbattere: continuiamo a cadere e a respirare la solita “polvere” che ci frena, ma ci rialziamo e continuiamo a combattere. I percorsi della vita su cui ci troviamo sembrano sempre simili, ma sono in realtà differenti tra loro, pieni di ostacoli diversi. Tocca a noi capire quale strada è quella giusta per raggiungere la nostra realizzazione.“Path” addolcisce le sonorità e lascia al testo il compito di proseguire la ricerca dei temi trattati in “Freedom” e “Rage” con un approccio differente e più positivo.

WHERE STARS COLLIDE (FB page): https://www.facebook.com/wherestarscollideband
WHERE STARS COLLIDE (IG page): https://www.instagram.com/wherestarscollideband/
PATH (Official video): https://www.youtube.com/watch?v=u_kNOcoMlBk
PATH (Stream link): https://open.spotify.com/track/5Myk2TsiLJa3PTMbmjyrrC?si=7f9f92b069104fb8


DARK QUARTERER: ristampa speciale in vinile per “The Etruscan Prophecy”

I leggendari epic-prog metallers italiani DARK QUARTERER ristamperanno, tramite Minotauro Records, il loro album “The Etruscan Prophecy”, originariamente stampato nel 1988, in una speciale edizione in vinile:
– LP Gatefold Vinile nero- LP Edizione limitata Orange (100 copie)



THE MUGSHOTS: nuovo singolo 12” con Mantas (VENOM INC) e Attila Csihar (MAYHEM)

La storica label italiana Minotauro Records presenta la nuova produzione dei THE MUGSHOTS: il singolo Children Of The Night/The Call in vinile 12”, limitato a 300 copie, in uscita il prossimo venerdì 21 Maggio. Su “Children Of The Night” è presente un memorabile assolo di chitarra di Jeff “Mantas” Dunn dei VENOM INC, mentre The Call è caratterizzata dalla presenza di Attila Csihar (MAYHEM, TORMENTOR) in veste di voce narrante dei versi scritti dal poeta inglese William Blake. I THE MUGSHOTS, arrivati quest’anno al traguardo dei 20 anni di attività, sono attualmente al lavoro per il nuovo LP che includerà altri prestigiosi ospiti. Il lyric video del brano “The Call” è disponibile nel link seguente: https://www.youtube.com/watch?v=hPMjIa638O0
Link per il pre-order: http://bit.ly/TheMuhshotsTheCall
THE MUGSHOTS

www.minotaurorecords.com/www.facebook.com/themugshots
MINOTAURO RECORDS

www.mugshots.it
www.facebook.com/minotaurorecords



OBSOLETE THEORY “Dawnfall”: album streaming

Mancano solo poche ore e venerdì 21 Maggio il nuovo album degli OBSOLETE THEORY intitolato “Dawnfall” vedrà ufficialmente la luce. L’intero album è ora disponibile in anteprima in streaming su https://bit.ly/3fvnTfB
“Dawnfall” è il secondo capitolo della loro carriera, un album Post Black Metal nello stile di Behemoth, Enslaved, Mgla, Agalloch, Alcest.
L’album è disponibile in pre-order su: http://smarturl.it/OTDAWNFALL o direttamente sulla loro pagina. Bandcamp https://obsoletetheoryband.bandcamp.com/album/dawnfall

  1. Night Of Omen
  2. The Vanished
  3. Acherontia Atropos
  4. Atë
  5. Onirica
  6. The Seal


Nuovo brano per L’ALBA DI MORRIGAN: “I Fiumi Di Rosso Sangue”

Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– L’ALBA DI MORRIGAN: www.facebook.com/lalbadimorrigan

L’ALBA DI MORRIGAN, ensemble Post Dark Metal italiano, lancia la seconda traccia del prossimo album “I’m Gold, I’m God”. Si tratta di “I Fiumi Di Rosso Sangue” e mostra il lato più pesante ed estremo della nuova uscita con un brano violento interamente cantato in italiano.
Ascoltatelo su https://youtu.be/_PidCC1fpVQ o in streaming dalla loro pagina Bandcamp al link https://bit.ly/3eYTx6l

“I’m Gold, I’m God” è un caleidoscopio musicale di sonorità passate e moderne. È un viaggio ricco di suggestioni e con esso L’ALBA DI MORRIGAN sono pronti a dipingere nuovi scenari toccando nel profondo ogni fan di KATATONIA, TOOL, ISIS ma anche l’oscuro mondo di NOVEMBRE e OCTOBER TIDE.
Dopo nove anni di assenza la loro musica è ora più che mai rappresentazione di bellezza, magia, unicità e dal 18 giugno 2021 sarà disponibile in formato digiCD / BOX / digitale.
PRE-ORDER https://smarturl.it/ALBAGOLD

1.Satya Yuga
2.I Fiumi Di Rosso Sangue
3.Where Everything We Know Begins And Ends
4.I’m Lucifer
5.I Am Gold, I Am God
6.Aiwass
7.The Chant Of The Universe
8.Kali Yuga
9.Alpha Supernova
10.The Voice Of Choronzon
11.Rosa Mundi
12.Morrigan’s Dawn



“The Vanished”: nuovo singolo per gli OBSOLETE THEORY

“The Vanished” è il titolo del secondo brano degli Avantgarde Black Metallers lombardi OBSOLETE THEORY. Il nuovo album della band intitolato “Dawnfall”, uscirà il 21 Maggio prossimo su My Kingdom Music. Il lyric video della song è disponibile su https://youtu.be/FXnFn40R0vw

“Dawnfall” è il seguito di “Mudness” del 2018; è il secondo capitolo della loro giovane carriera e mostra la band alle prese con un personale Post Black Metal influenzato da Behemoth, Enslaved, Mgla, Agalloch, Alcest. Ancora una volta l’album è stato masterizzato da Øystein G. Brun (BORKNAGAR) al Crosound Studio di Bergen mentre la copertina è opera di Hans Trasid di Dis-Art Design. Apri la tua mente a una nuova visione della musica oscura. Pre-ordina l’album suhttp://smarturl.it/OTDAWNFALL

Cover realizzata da Dis-Art Design e tracklist ufficiale:

  1. Night Of Omen
  2. The Vanished
  3. Acherontia Atropos
  4. Atë
  5. Onirica
  6. The Seal



VEXOVOID -Call Of The Starforger- CD reprinted

Black Tears Label comunica di aver raggiunto un accordo con i progressive thrashers VEXOVOID e Apocalypse Extreme Agency per la ristampa in CD dell’ormai sold out album “Call Of The Starforger” edito nel 2017. L’uscita è prevista per l’estate 2021, e questa nuova versione conterrà come bonus tracks il loro precedente EP “Heralds Of The Stars” del 2014. Stay tuned!



Esce Wish You Were Dead, nuovo singolo e video di Vampires Of Rome

E’ uscito “Wish You Were Dead”, terzo singolo e video della gothic rock band italo-inglese Vampires Of Rome!

Nel brano si sentono gli echi di Sisters Of Mercy e Paralysed Age, accostati al sound contemporaneo di Rammstein e Lord Of The Lost.

“Wish You Were Dead” è disponibile su tutte le piattaforme digitali.



“DIPINTO SULL’ACCIAIO”

Francesco Gallina
“Dipinto Sull’Acciaio” – Del Rapporto tra Heavy Metal e Pittura
Arcana Edizioni
Data di uscita: 25 marzo 2021
Prefazione di Eliran Kantor – Postfazione di Steve Joester

Copertina di Paolo Girardi
Un concetto, quello di sublime, che è da porre in relazione diretta con l’idea di immenso e le sensazioni che risvegliano in noi quelle evocate da ciò che è oltre noi e dall’orribile. Quindi anche di vita e di morte e di tutte le emozioni che scorrono in mezzo, come ha sempre fatto la pittura. Non è quindi del tutto naturale che le opere dei maestri del pennello che più degli altri sono stati capaci di tradurre tutto questo su tela siano state fatte proprie da un mondo come quello del metal, che in buona parte percorre le stesse strade alla ricerca delle stesse risposte?

Nonostante la presenza massiccia di riferimenti intellettuali importanti al suo interno, il mondo dell’heavy metal è visto da fuori utilizzando la lente deformante del pregiudizio, che distorce e mortifica profondamente il significato della più larga parte di questa sottocultura. Invece, essa è connotata da riferimenti profondi a vari settori artistici basilari per definire l’identità di singole popolazioni o della razza umana nel suo complesso. Religione, filosofia, scienza, politica, storia, folklore e vari altri argomenti di interesse comune a ogni persona di cultura non sono troppo difficili da rintracciare al suo interno. Così, risulta altrettanto naturale che si sia fatto e si faccia un massiccio uso del lavoro di grandi pittori per le cover di alcuni di questi e ancor più macroscopico come la percezione comune rispetto a una forma espressiva multiforme come quella in analisi, sia sbagliata. Puntualizzarlo può contribuire non solo a far capire meglio un mondo che è un vero giacimento culturale dai più sostanzialmente ignorato, se non deriso o denigrato, ma allo stesso modo a prendere o riprendere contatto con una parte importante della cultura europea e non solo. I personaggi che hanno prestato la loro opera per il metal approcciando la materia con mentalità vicina a quella di alcuni artisti heavy sono così tanti, che ignorare questo aspetto della questione significherebbe fare un grave torto al mondo del sapere. Da pittori epocali come Hieronymus Bosch o il Goya fino a nomi molto vicini a noi come quelli di Giger e Beksiński, a una serie di illustratori moderni e contemporanei come Frazetta, Riggs, Girardi o Kantor, la semplice analisi superficiale della vastità dei riferimenti pittorici considerati basilari da ogni critico d’arte degno di questo nome che si osservano nel settore hm, dovrebbe indurre a riflettere meglio su come un intero universo musicale meriterebbe di essere considerato. Senza liquidarlo frettolosamente come pura e semplice espressione di vuota ribellione in quanto tale o peggio, come fenomeno pericoloso da combattere per mettere al riparo la società più rispettabile dall’influenza nociva di un pugno di satanisti, alcolizzati e drogati dediti al rumore, come moltissimi sembrano ancora pensare. Dipinto Sull’Acciaio tratta inizialmente della presenza di opere pittoriche classiche negli artwork di album heavy metal e dintorni dividendolo in più parti. Nella prima prende a titolo di esempio una ristretta serie di autori importantissimi – i cosidetti “Totem” – i quali sono stati scelti massicciamente da gruppi metal, o che sono in ogni caso importanti per alcuni particolari dischi loro legati e pertanto risultano maggiormente conosciuti dagli ascoltatori del genere. O ancora, che per il loro particolare afflato pittorico e per il modo in cui hanno vissuto, sono da considerare come intrinsecamente heavy. Poi fa lo stesso per alcuni altri appartenenti a correnti pittoriche concettualmente metal come Romanticismo, Simbolismo e Preraffaeliti, ma in maniera più sintetica. Per chiudere la prima parte il libro fa una corsa dal Trecento al Novecento osservando alcuni pittori “cannibalizzati” da musicisti metal, per dimostrare come l’interesse dell’heavy verso la pittura attraversi un arco temporale enorme che, peraltro, avrebbe potuto essere trattato in maniera ancora più vasta e col black metal a marchiare la maggioranza dei passaggi. Nella seconda parte, invece, si occupa di alcuni illustratori/disegnatori che hanno prodotto copertine importantissime sia per il loro impatto estetico e spesso pure per la qualità dei dischi cui sono associate, indicando il loro rapporto con l’arte dei secoli passati e le influenze da questa provenienti, sconfinando ripetutamente nel mondo del fumetto. Stabilendo una volta per tutte che per veicolare cultura ai nostri giorni, ci vorrebbero probabilmente molti più Bruce Dickinson e Dave McKean e davvero meno Sfera Ebbasta e Myss Keta a stuprare le nostre cellule cerebrali. Da rimarcare la prefazione di Eliran Kantor e la postfazione di Steve Joester.
Coi contributi letterari e le illustrazioni di Eliran Kantor (illustratore per Testament, Helloween, etc.), Mario Di Donato (Unreal Terror, The Black e pittore affermato), Enzo Rizzi (autore di Heavy Bone: la storia del rock a fumetti, etc.), Paolo Girardi (illustratore per Manilla Road, Dark Quarterer, etc.) e Steve Joester (fotografo per Judas Priest, Rolling Stones, Pink Floyd, Sting, etc).
https://www.youtube.com/watch?v=Mx2Pq1UICQw

L’AUTORE:
Francesco Gallina ha cominciato all’età di diciassette anni come speaker radiofonico e scrivendo inizialmente per la fanzine di Torino «Metal Fortress» poi diventata «Inferno Rock», la prima rivista dedicata all’heavy metal in Italia regolarmente diffusa in edicola. Dal 2005 scrive per la metal webzine «metallized.it», per cui ha pubblicato a oggi oltre 2000 tra recensioni, live report, articoli di approfondimento a sfondo sociale e culturale e interviste ad alcuni tra i personaggi più in vista della scena metallica internazionale. Ha pubblicato alcuni racconti brevi con Perrone Editore, è autore della prefazione della biografia «Rory Gallagher, il bluesman bianco con la camicia a quadri», di «Italian Thrash Metal Militia» e di «Benvenuti All’inferno». Una sua recensione è compresa nel volume «Italian Rhapsody. L’avventura dei Queen in Italia». Nel 2019 è uscito il suo volume «Donne Rocciose – 50 ritratti di femmine rock» e nel 2020 «Adepti della Chiesa del Metallo», ambedue per Arcana Edizioni.

Dipinto Sull’Acciaio, dettagli prodotto:
Copertina: Flessibile
Pagine: 496
Editore: Arcana
Collana: Musica
Formato: 15 x 21
Lingua: Italiano
http://www.arcanaedizioni.com

Per contatti: https://www.facebook.com/fgrpressravenmetallized@gmail.com
fgrpress 2021

RASSEGNA STAMPA:
“Dipinto sull’ Acciaio è una galleria d’arte che possiamo visitare indossando le cuffie e andando nei vecchi negozi di vinili. Se alla fine della lettura non avete cambiato idea nei confronti di metallari e affini, l’unica terapia è quella di ricominciare da pagina uno”.
(Graziella Ventrone – rockmylife.it)

“Un’opera monumentale che si dimena fra il cordone ombelicale che collega l’HM nella sua definizione e stratificazione più ampia a immagini fantasy, horror e altre di semplici paesaggi, quadri famosi e non e una miriade di altre soluzioni, ove però il fil rouge che tiene assieme il tutto è costituito dalla passione e dalla determinazione dello stesso autore, che ha avuto l’ardire e il coraggio di immergersi in un territorio tanto sterminato quanto minato”.
(Stefano Ricetti – truemetal.it)

Il tema è vasto e va applaudito l’immane lavoro dell’autore nell’essere riuscito ad accumulare tanto materiale […] Scoprirete che artisti come Raffaello, Caravaggio, Goya, Klimt, Rembrandt e tanti altri hanno ispirato musicisti dediti al metal. È singolare la considerazione che dipinti realizzati secoli fa abbiano punti di contatto con la musica moderna, anche di matrice estrema. Reputo encomiabili alcune parti di questo libro, come quelle in cui l’autore ha trattato Hans Ruedi Giger e Peter Nicolai Arbo […] se pensate ancora che l’heavy metal sia un genere di serie B, vi consiglio la lettura di Dipinto sull’Acciaio – del Rapporto tra Heavy Metal e Pittura, un libro sempre in equilibrio tra arte e musica… vi ricrederete!
(Fabio Rossi – mat2020.com)



Omega, nuovo album

Gli italiani Omega (progetto parallelo dei Deadly Carnage) hanno pubblicato “Nebra” il loro nuovo album. “Nebra” prende il nome da un misterioso manufatto dell’età del bronzo e mischiando Black Metal, Doom e Dark Ambient tesse un concept intricato tra i misteri delle antiche civiltà e i recessi più nascosti del cosmo.

Ascolta “Nebra” qui: https://omegaofficial.bandcamp.com/album/nebra

CONTATTI:
BANDCAMP: https://omegaofficial.bandcamp.com/
FACEBOOK: https://www.facebook.com/omegabandofficial
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/omega.band.official/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCjnURuN-iiNHdwwgiNIpqCg
SPOTIFY: https://open.spotify.com/artist/4hD2PLquCNMwMCXfudpMnz



Nuovo video per i GOAD: “The Man In The Dreamland”

I Progressive Rockers fiorentini GOAD presentano la seconda canzone “The Man In The Dreamland” e il relativo video. La traccia è tratta dal prossimo album della band “La Belle Dame” in uscita il 7 maggio tramite My Kingdom Music. Il lyric video della song creato dal talentuoso artista Marcelo Silva è disponibile su https://youtu.be/978zSDpefEg

Gli echi di quasi 50 anni di carriera della band sono impressionanti e i GOAD continuano a condividere con il loro pubblico emozioni e melodie sofisticate. I fan e gli amanti della musica oscura e atmosferica di VAN DER GRAAF GENERATOR, KING CRIMSON, GENESIS, PFM, PROCOL HARUM troveranno possono qui il loro ascolto ideale.
“La Belle Dame” è una grande opera Prog dedicata alla ballata scritta dal poeta inglese John Keats e è anche il primo album con My Kingdom Music.
Il pre-order è attivo su: http://smarturl.it/GOADBELLE

1.The Haunted Palace In The Poe’ Land – 2. The Queen Of The Valley – 3. The Man In The Dreamland – 4. Magic Stairway pt. 1 – 5. Magic Stairway pt. 2 – 6. Magic Stairway pt. 3 – 7. To Sorrow Good Morrow pt. 1 – 8. To Sorrow Good Morrow pt. 2 – 9. To Sorrow Good Morrow pt. 3 – 10. To Sorrow Good Morrow pt. 4 – 11. To Sorrow Good Morrow pt. 5 – 12. The Sweetness Of The Pain pt. 1 – 13. The Sweetness Of The Pain pt. 2 – 14. The Sweetness Of The Pain pt. 3



I DARK MATTER presentano il lyric video di “Imperfect Universe”

15 mesi dopo l’uscita di “Nebula To Black Hole”, l’ensemble internazionale DARK MATTER presenta un lyric video per la song “Imperfect Universe” con, come ospiti speciali, la cantante francese Anaé (ADRANA ed AUTUMN TEARS), Tomasz Pilasiewicz, il batterista dei DISINTER, e Déhà già con CLOUDS, CULT OF ERINYES e molti altri al basso.

ORDINA CD/DIGITALE: http://smarturl.it/DARKNEBULA
Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– DARK MATTER: http://facebook.com/DarkMatterPage

DARK MATTER, il progetto dietro il quale il visionario Aria Moghaddam dall’Iran e il suo talentuoso compagno di band Mehdi 14CH dipingono paesaggi musicali malinconici, introspettivi ed eterei è al lavoro sul nuovo album probabilmente in uscita ad inizio 2022 e sicuramente destinato ad essere una delle uscite più eclettiche ed attese in campo Dark Rock e Post Metal.



DEATHCVLT – rivelata la cover e molto altro

Dopo aver terminato le registrazioni per il loro album di debutto, i Death Blacksters DEATHCVLT ne rivelano ora i primi dettagli. Semplicemente intitolato “Deathcvlt”, l’album presenta un artwork killer creato da Riv di Aggrezzor Productions, mentre il logo ufficiale è realizzato dalla leggenda Christophe Szpajdel. Uscirà il 16 luglio 2021 tramite My Kingdom Music solo in formato vinile per esaltare al meglio l’essenza della loro musica e si può preordinare su: http://smarturl.it/CVLT-LP

XeS, cantante della band, aggiunge: 
“Il concept dell’album è legato indissolubilmente alla Morte e alla visione che si ha di essa nelle varie culture del mondo espressa attraverso gli 8 brani dell’album. Nell’artwork abbiamo voluto raffigurare la dea Kālī, nella sua più distruttiva e violenta rappresentazione ovvero con una collana di crani umani e con tutta la simbologia che sempre la accompagna nell’elevazione dal mondo manifesto verso gli aspetti più oscuri del cosmo e del divino, aspetti che l’essere umano tende a sopprimere come la paura della Morte”.

La band, formata da XeS, voce dei Black Metal masters INFERNAL ANGELS, Ulag dagli OSSELITION alle chitarre ed al basso e Bestia alla batteria dagli stessi INFERNAL ANGELS, è pronta ad incendiare i palchi nel prossimo autunno.

Side A:
Deathcvlt
Santa Muerte
Eternal Darkness
Inanis
Side B:
Dust Of Sacral Soul (Dark Mother Kali-Ma)
The Sign Of Death (Malak Al-Mawlt)
Damnation And Suffering
Blackned Kiss



Video Premiere: “Onirica” degli OBSOLETE THEORY

Gli Avantgarde Black Metallers italiani OBSOLETE THEORY pubblicheranno il loro secondo album, “Dawnfall”, il 21 maggio tramite My Kingdom Music. Il lyric video ufficiale per la prima canzone del disco, “Onirica”, può essere visto qui:


Special guest sull’album al violino ed alla viola è Ally Storch (ex-HAGGARD). Daevil Wolfblood, cantante della band, ha commentato la canzone ed il video come segue: “Ispirato da notti inquiete piene di visioni sinistre e cupe portate anche dalla letteratura e dai film horror, “Onirica” nasce come una sorta di oscuro “A Christmas Carol” di Dickens, con arcani sentimenti di rancore in cerca di vendetta. L’antica malinconia emanata dal brano, trova piena espressione visivamente nel video, mentre musicalmente è arricchito dalla partecipazione di Ally Storch con i suoi violini e viole e Davide Tavecchia che suona la chitarra acustica, dandole quell’umore malinconico di cui la canzone aveva bisogno”. “Dawnfall” è il seguito di “Mudness” del 2018; è il secondo capitolo della loro giovane carriera e mostra la band alle prese con un personale Post Black Metal influenzato da Behemoth, Enslaved, Mgla, Agalloch, Alcest. Ancora una volta l’album è stato masterizzato da Øystein G. Brun (BORKNAGAR) al Crosound Studio di Bergen mentre la copertina è opera di Hans Trasid di Dis-Art Design. Apri la tua mente a una nuova visione della musica oscura.

Pre-ordina l’album suhttp://smarturl.it/OTDAWNFALL

Siti ufficiali:
MY KINGDOM MUSICwww.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
OBSOLETE THEORYhttps://www.facebook.com/ObsoleteTheory.Official



LUCIFER FOR PRESIDENT : Contratto con My Kingdom Music per la pubblicazione dell’album di debutto “Asylum”

“…ricostruiremo Babilonia, ritorneremo nell’antica Antiochia, ripristineremo il Meretricio… vota LUCIFER FOR PRESIDENT”. No, non si tratta della nuova campagna elettorale dell’ennesimo partito ma è la presentazione d’intenti dei LUCIFER FOR PRESIDENT che hanno firmato oggi 16 Aprile 2021 E.V. un contratto che li lega a My Kingdom Music per la pubblicazione dell’album di debutto “Asylum” in uscita il prossimo autunno. Il loro Raw Metal / Horror Punk è un sound brutale e selvaggio come i loro concerti, un mix malato di Old Black Metal, Rock and Roll, Punk e Horror Music ispirato a bands come Venom, Bathory, Celtic Frost, Misfits, Motorhead e Alice Cooper. Qualcuno ha descritto la loro musica come se Hardcore Superstar, Sex Pistols, Death SS e Motorhead si incontrassero per una folle jam session a base di sesso, droga e rock ‘n’ roll. Attori protagonisti di questa insana creatura sono N-Ikonoclast, Danjal, Demian De Saba e Legione A.D. Antiochia (aka Samael Von Martin) già membri di bands storiche del panorama italico come Evol, Ensoph, Death Dies, Mad Agony, Satanel. Il conto alla rovescia è iniziato, l’Apocalisse è vicina. Stay Rock! Hail Lucifer!

– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– LUCIFER FOR PRESIDENT: https://www.facebook.com/LuciferForPresident



I GOAD presentano il video di “The Queen Of The Valley”

GOAD torneranno con il nuovissimo album “La Belle Dame” il 7 maggio e qui vi presentiamo “The Queen Of The Valley”, prima canzone e video dall’album.
Godetevela su https://youtu.be/WfRVKyniefI

Questo brano è uno dei momenti clou di “La Belle Dame”, una grande opera musicale dedicata alla ballata scritta dal poeta inglese John Keats e primo album con My Kingdom Music.
I GOAD sono una grande band italiana di Progressive Rock e confermano il loro sound sofisticato, profondo e magico in una nuova dimensione andando a emozionare gli amanti del Prog Rock ed Art Rock di VAN DER GRAAF GENERATOR, KING CRIMSON, GENESIS, PFM, PROCOL HARUM.
Gli echi di quasi 50 anni di storia sono impressionanti, ma i GOAD affrontano questa nuova incredibile avventura musicale assolutamente affamati di nuove emozioni.
“La Belle Dame” è ora disponibile in pre-order in CD, edizione Deluxe Box, 2xLP (la data di uscita per il formato 2LP è il 16 luglio) su: http://smarturl.it/GOADBELLE

  1. The Haunted Palace In The Poe’ Land
  2. The Queen Of The Valley
  3. The Man In The Dreamland
  4. Magic Stairway pt. 1
  5. Magic Stairway pt. 2
  6. Magic Stairway pt. 3
  7. To Sorrow Good Morrow pt. 1
  8. To Sorrow Good Morrow pt. 2
  9. To Sorrow Good Morrow pt. 3
  10. To Sorrow Good Morrow pt. 4
  11. To Sorrow Good Morrow pt. 5
  12. The Sweetness Of The Pain pt. 1
  13. The Sweetness Of The Pain pt. 2
  14. The Sweetness Of The Pain pt. 3


I KOLOSSUS firmano per My Kingdom Music

Una nuova entità Black Metal sta arrivando:
i KOLOSSUS firmano per My Kingdom Music

My Kingdom Music è lieta di annunciare che la Black Metal band KOLOSSUS ha firmato un contratto per l’uscita del secondo album intitolato “K“.
I KOLOSSUS sono fondamentalmente un progetto solista, dietro al quale c’è la mente di Helliminator che presenta un progetto di Black Metal oscuro ed arcano ma con sprazzi di puro sperimentalismo.
Il nuovo album conterrà otto tracce che si muovono tra sonorità nebbiose, atmosfere cupe, passaggi musicali violenti e momenti più sperimentali. Un’aura disperata è ciò che vi avvolgerà ascoltando la nuova creatura dei KOLOSSUS!
Definitivamente un album per fans di bands come MAYHEM, ENSLAVED, TAAKE, DØDHEIMSGARD!
L’uscita di “K” è programmata per ottobre 2021.



PENTESILEA ROAD – “Shades Of The Night” feat. Ray Alder (FATES WARNING)!

“Pentesilea Road” is a post-progressive rock band, originally formed as a one-man solo project of the Italian guitarist Vito F. Mainolfi in 2014.Until 2019, the band published several demos, mostly instrumental, over SoundCloud and BandCamp.
The first full-length album “Pentesilea Road” was released on February, the 26th 2021. The band’s name is a reference to Pentesilea, the diluted city described in Italo Calvino’s book “Invisible Cities”.
The album was recorded as a long-distance collaboration of several musicians, each one recording in the Country of residence, due to COVID-19 pandemic (Guitars/Bass recorded in the Netherlands, Vocals in Italy and Spain, Keys in Italy, Drums in Italy and USA).
The musical style is a contamination of a few genres, including clear influences from the Progressive, Post-Rock and Metal areas.
The album that has been published is self-produced, the band is independent and unsigned and was initially released only in digital version (the first physical batch was ready by release date).
Pentesilea Road are:
Vito F. Mainolfi –Guitars, Bass, Backing Vocals, Programming & whatever else
Ezio di Ieso –Pianoforte & Keyboards
Alfonso Mocerino –Drums
Lorenzo Nocerino –Vox
Special Guests:
Ray Alder –Vox onShades of the Night,Noble Art
Mark Zonder –Drums onMemory Corners,Spectral Regrowth,Give Them Space
Michele Guaitoli –Vox onStains
Paul Prins –First solo onGive Them Space
All Music & Lyrics by Vito F. Mainolfi – Produced by Vito F. Mainolfi – Artwork Concept by Vito F.Mainolfi
The album includes the song “Shades Of The Night” feat. Ray Alder οn vox.
Official links
https://www.facebook.com/pentesilearoad
https://pentesilearoad.bandcamp.com/album/pentesilea-road-2
https://www.youtube.com/channel/UCKeoz8TsveQC6MOzQPysoKA
https://open.spotify.com/artist/2dfuaABjoufPDGwPHAp090?si=WrdQZTXzSVCAKXihhtdeGQ


INFERNO: ascolta in anteprima il nuovo EP “Corona”

Siti ufficiali:
– CLUB INFERNO ENT.: http://www.facebook.com/clubinfernoent
– INFERNO: https://infernometal.bandcamp.com

“Gli INFERNO? Suonerebbero come i Led Zeppelin in tempo di Covid!”
Con queste parole Vanny Sinno, la mente che si cela dietro INFERNO, descrive la sua musica con il suo approccio lo-fi, l’atteggiamento inquietante, l’essenza punk.
Vanny dà vita a un progetto folle che con il suo suono sporco e assassino creerà sicuramente visioni controverse nel pubblico a causa del suo terrorismo musicale e della sua produzione infernale che è pura avanguardia sonora nell’essenza più letterale del termine.

Ecco covers e tracklist delle due uscite “Corona” e “Posers”:
“Posers”: 1. 10 Years Slap Back (instrumental) – 2. The Twilight Zone (A Long Way Trip) – 3. Pussy – 4. The Cross – 5. I Wanna Be… (Screamer Tonight) – 6. Born Again – 7. Nocturnal Beats (instrumental)
“Corona”: 1. Virus 19 – 2. Dio – 3. Coda (instrumental)

Il nuovo EP “Corona” uscirà in formato digitale il prossimo 6 aprile, ma già oggi potrete ascoltarlo in anteprima sulla loro pagina BANDCAMP ufficiale https://infernometal.bandcamp.com



L’ALBA DI MORRIGAN presentano in anteprima il brano “Aiwass”

Finalmente siamo pronti a svelare l’arte oscura della post-Gothic Metal band L’ALBA DI MORRIGAN!
“Aiwass” è la prima song tratta da “I’m Gold, I’m God” che vedrà la luce il 18 giugno 2021 su My Kingdom Music e potrete godervela con un lyric video realizzato da Marcelo Silva su https://youtu.be/I_ckb3gpJcQ

“I’m Gold, I’m God” è un caleidoscopio musicale di sonorità passate e moderne. È un viaggio ricco di suggestioni e con esso L’ALBA DI MORRIGAN sono pronti a dipingere nuovi scenari toccando nel profondo ogni fan di KATATONIA, TOOL, ISIS ma anche l’oscuro mondo di NOVEMBRE e OCTOBER TIDE.
Dopo nove anni di assenza la loro musica è ora più che mai rappresentazione di bellezza, magia, unicità e dal 18 giugno 2021 inizierà un nuovo viaggio musicale nella loro arte.
L’ALBA DI MORRIGAN “I’m Gold, I’m God” digiCD/BOX/digital disponibile per il preordine su https://smarturl.it/ALBAGOLD

Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– L’ALBA DI MORRIGAN: https://www.facebook.com/lalbadimorrigan



I DEATHCVLT firmano per My Kingdom Music

Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– DEATHCVLT: https://www.facebook.com/DeathcvltOfficial

Da Xes, voce dei Black Metal masters INFERNAL ANGELS, arrivano i DEATHCVLT, un progetto estremo che rappresenta un ritorno alle radici del suono Death Metal Svedese unito alla morbosità del Black Metal melodico. La band è completata da Ulag degli OSSELTION alla chitarra e basso e Bestia alla batteria dagli stessi INFERNAL ANGELS per una formazione estremamente essenziale destinata a bruciare i palchi nel prossimo autunno.
Oggi annunciano con orgoglio la firma del loro contratto con My Kingdom Music. L’album di debutto semplicemente intitolato “Deathcvlt” uscirà solo in LP e in formato digitale (nessun CD al momento) il prossimo 16 luglio!

Parlando dei DEATHCVLT e del contratto con MY KINGDOM MUSIC, Xes afferma: “I DEATHCVLT rappresentano un ritorno alle nostre radici musicali esplorando i percorsi dimenticati delle nostre influenze nel Death Black Metal svedese di band come UNLEASHED, NECROPHOBIC, AT THE GATES, HYPOCRISY. Siamo estremamente entusiasti di collaborare con My Kingdom Music per l’album di debutto della nostra band. Come Infernal Angels siamo sotto le ali di My Kingdom Music da oltre un decennio e siamo sicuri che gestiranno questo progetto esplosivo con la stessa abilità che hanno dimostrato in passato”.



CHRONOSFEAR – Completate le registrazioni del secondo album

CHRONOSFEAR line-up:
Filippo Tezza – Vocals
Frank Campese – Guitars
Davide Baldelli – Keyboards
Xavier Rota – Bass
Michele Olmi – Drums

I CHRONOSFEAR (power-prog metal lombardo-veneta), hanno annunciato di aver concluso la fase di registrazione del secondo album, il successore dell’omonimo “Chronosfear” uscito nel 2018 per Underground Symphony Records. Attualmente, il nuovo materiale è già in fase di mixaggio.
Il commento della band:
“Come tutti ben sappiamo, è un periodo complicato, anche per la musica. Proveniamo da due regioni diverse, ed è dallo scorso Settembre che non riusciamo nemmeno a trovarci per provare. Ma, tra una videochat e un’altra, una cosa siamo riusciti a fare durante questi ultimi mesi: concludere a distanza le registrazioni del nostro nuovo album! Ora la palla passa a Francesco Gambarini, che si occuperà del mixaggio e del master. Nel frattempo ci muoveremo per cercare una label interessata a promuoverci come si deve… rimanete sintonizzati nei prossimi mesi per ulteriori dettagli!”

FACEBOOK: https://www.facebook.com/chronosfear
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/chronosfear
VIDEOCLIP: https://www.youtube.com/watch?v=btv3mpvvji8



Svelata la cover di “I’m Gold, I’m God” de
L’ALBA DI MORRIGAN

Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– L’ALBA DI MORRIGAN: https://www.facebook.com/lalbadimorrigan

C’eravamo lasciati nel 2012 con un album “The Essence Remains” che aveva tracciato un segno evidente e che aveva permesso a L’ALBA DI MORRIGAN di aprire per bands come ANATHEMA, ANTIMATTER, THE OCEAN, SHORES OF NULL. Oggi, a nove anni di distanza, li ritroviamo con una nuova line-up ma soprattutto con un nuovo album “I’m Gold, I’m God” che è destinato a diventare una pietra miliare del movimento Post-Doom e Gothic Dark. A voi la copertina realizzata da Marco Balzano su artwork di Alex Caligaris e la tracklist ufficiale:

Pre-order digiCD & BOX su: https://smarturl.it/ALBAGOLD
  1. Satya Yuga
  2. I Fiumi Di Rosso Sangue
  3. Where Everything We Know Begins And Ends
  4. I’m Lucifer
  5. I Am Gold, I Am God
  6. Aiwass
  7. The Chant Of The Universe
  8. Kali Yuga
  9. Alpha Supernova
  10. The Voice Of Choronzon
  11. Rosa Mundi
  12. Morrigan’s Dawn

“I’m Gold, I’m God” è un caleidoscopio musicale di sonorità passate e moderne. È un viaggio ricco di suggestioni e con esso i L’ALBA DI MORRIGAN sono pronti a dipingere nuovi scenari toccando nel profondo ogni fan di KATATONIA, TOOL, ISIS ma anche l’oscuro mondo di NOVEMBRE e OCTOBER TIDE.
Dopo nove anni di assenza la loro musica è ora più che mai rappresentazione di bellezza, magia, unicità e dal 18 giugno 2021 inizierà un nuovo viaggio musicale nella loro arte.



HOT SUNDAY BLOOD – single “No Way Out” from album “Kein Licht”

Hot Sunday Blood is an Italian band, formed in Turin in 2013. The sounds are inspired by alternative rock music, with heavy rock influences. Each band member affects the sound in a unique way, coming from different backgrounds, such as metal, stoner, grunge, black metal, prog and new wave. One hundred concerts in action, in July 2018 they are called to open Doyle for the Turin date of his European tour. In May 2019 they organized a mini promotional tour in Romania, Croatia and Slovenia. The third LP “Kein Licht” was released out on December 17th 2019 by the independent label Snooky Records. The album is a sort of concept about losing hope. A journey about psychological human condition seen through a young woman’s eyes. It’s a 6 tracks album, the first of a two-parts concept.



Gli OBSOLETE THEORY svelano copertina e dettagli di “Dawnfall”

Dawnfall” è il secondo capitolo della loro giovane carriera e mostra la band alle prese con il loro magnifico Post Black Metal sulla scia di band ben note come Behemoth, Enslaved, Mgla, Agalloch, Alcest.
“Dawnfall” presenta un suono monolitico grazie alla produzione di Michele Adami ed i suoi Twilight Studio, il mixaggio di Davide Tavecchia ed il mastering del grande Øystein G. Brun (BORKNAGAR) nei suoi Crosound Studio di Bergen (Norvegia).

Una nuova visione della musica oscura.
Questo è ciò che ascolterete quando il 21 maggio si apriranno le porte su “Dawnfall” un album che gli stessi OBSOLETE THEORY definiscono estremo, malato e violento. Ecco la copertina visionaria realizzata da Dis-Art Design e la tracklist ufficiale:

1. Night Of Omen

2. The Vanished

3. Acherontia Atropos

4. Atë

5. Onirica

6. The Seal



Gli INFERNO si uniscono a CLUB INFERNO

Sito ufficialehttps://infernometal.bandcamp.com
Siti ufficiali:
CLUB INFERNO ENT.: http://www.facebook.com/clubinfernoent
INFERNOhttps://infernometal.bandcamp.com

È un grande piacere per CLUB INFERNO presentare il progetto INFERNO, l’ultimo arrivato nel proprio roster. Si tratta di un progetto solista creato da Vanny Sinno che dà vita ad una creatura inquietante ed estrema, combinando l’essenza Punk con influenze Hard Rock e Heavy Metal e il primitivo Extreme Metal di Venom, Motörhead, Hellhammer, Bathory. Le sue prime due uscite sono “Posers” e “Corona”, due EP il cui suono è sporco, folle e killer in modo da creare nel pubblico un senso di terrorismo musicale e un’atmosfera infernale. Entrambe le uscite saranno distribuite in formato digitale da Club Inferno e pubblicate il 6 aprile 2021. Ecco le due copertine e le tracklists delle uscite discografiche:

“Corona”:

  1. Virus 19
  2. Dio
  3. Coda (instrumental)

“Posers”:

  1. 10 Years Slap Back (instrumental)
  2. The Twilight Zone (A Long Way Trip)
  3. Pussy
  4. The Cross
  5. I Wanna Be… (Screamer Tonight)
  6. Born Again
  7. Nocturnal Beats (instrumental)


I GOAD svelano cover e tracklist di “La Belle Dame”

  1. The Haunted Palace In The Poe’ Land
  2. The Queen Of The Valley
  3. The Man In The Dreamland
  4. Magic Stairway pt. 1
  5. Magic Stairway pt. 2
  6. Magic Stairway pt. 3
  7. To Sorrow Good Morrow pt. 1
  8. To Sorrow Good Morrow pt. 2
  9. To Sorrow Good Morrow pt. 3
  10. To Sorrow Good Morrow pt. 4
  11. To Sorrow Good Morrow pt. 5
  12. The Sweetness Of The Pain pt. 1
  13. The Sweetness Of The Pain pt. 2
  14. The Sweetness Of The Pain pt. 3

Gli echi di quasi 50 anni di carriera sono impressionanti, ma i GOAD affrontano questa nuova incredibile avventura musicale assolutamente affamati di nuove emozioni. Oggi vi sveliamo i dettagli de “La Belle Dame”, grande opera dedicata alla ballata scritta dal poeta inglese John Keats e primo album con My Kingdom Music. L’album uscirà il 7 maggio.

I GOAD sono una grande band italiana di Progressive Rock e il nuovo “La Belle Dame” confermerà il loro sound sofisticato, profondo e magico proiettato in una nuova dimensione entusiasmando chi già ama la musica dark e atmosferica di VAN DER GRAAF GENERATOR, KING CRIMSON, GENESIS, PFM, PROCOL HARUM.
I GOAD vi condurranno in un oscuro labirinto di emozioni grazie a un approccio lirico maestoso ed elegiaco e al sound poetico vintage della produzione di Riccardo Innocenti.

“La Belle Dame” è disponibile in pre-order in formato CD, Deluxe Box edition, 2xLP (data di uscita della versione in vinile 16 luglio): http://smarturl.it/GOADBELLE

Benvenuti a una nuova pietra miliare lungo il percorso artistico della band.



OMEGA Nuovo Video Ufficiale

BANDCAMPhttps://omegaofficial.bandcamp.com/
FACEBOOKhttps://www.facebook.com/omegabandofficial
INSTAGRAM:  https://www.instagram.com/omega.band.official/
YOUTUBE:  https://www.youtube.com/channel/UCjnURuN-iiNHdwwgiNIpqCg
SPOTIFYhttps://open.spotify.com/artist/4hD2PLquCNMwMCXfudpMnz

OMEGA, one of the darkest and most mysterious bands in the old world, are back with a new single entitled “Ratis”. A monumental track of over 13 minutes that intertwines Atmopsheric Black Metal sounds with an Avantgarde Doom approach through Dark Ambient interludes inspired by the Horror soundtracks of the 70s. A voice that seems to come…



WHERE STARS COLLIDE (Progressive Metalcore da Reggio Emilia)

I “Where Stars Collide” sono una band progressive metal da Reggio Emilia, formata nel 2015 e dopo svariati cambi di formazione , pubblicano il loro primo EP “Monolith”. 
Il loro sound si muove tra scream pieni e potenti, a parti pulite che accompagnano e cullano l’ascoltatore grazie alla voce particolare e versatile del cantante Ravi. 
Le chitarre sono pesanti, possenti  e, come il buon progressive metalcore insegna, seguono un pattern preciso. 
I breakdown ti fanno muovere la testa, gli assoli di chitarra staccano completamente lasciando spazio alla sorpresa.
 

FREEDOM“, è il primo singolo che anticipa una serie di pubblicazioni prima del release dell’album completo.
Il pezzo parla delle insicurezze intrinseche in ognuno di noi, un’oscurita che ci “ascolta”e ci divora dall’interno.
Pensieri ed eventi che ritornano nella mente inpedendoci di vedere oltre.
Parla di una strada fatta di buche e curve ma che comunque ci porta verso una direzione.
Sta solo a noi farci forza ed andare avanti.

CONOSCILI QUA:
Where stars collide (fb page): https://www.facebook.com/wherestarscollideband
Where stars collide (ig page): https://www.instagram.com/wherestarscollideband/
Where stars collide (spotify): https://spoti.fi/30mYVYK
ASCOLTA QUA:
FREEDOM (Official video): https://www.youtube.com/watch?v=EKOfkcvsqkM&t=25s
FREEDOM (Spotify): https://open.spotify.com/track/6lh8J09Xx9lVb85z1RpQXz?si=a1n2C6_bS0CmjMGBwTenCQ



LILYUM: il nuovo “Circle Of Ashes” in streaming integrale

I blacksters italiani Lilyum hanno reso disponibile lo streaming integrale del loro imminente album “Circle Of Ashes“, in uscita il 29 marzo 2021 in co-produzione tra Vacula Productions e Broken Bones Records & Promotion. L’album è ordinabile scrivendo a questa mail: brokenbonespromotion@libero.it

Circle Of Ashes – Tracklist:

  1. Exilia
  2. Howling Ruins Fall Silent
  3. Burn The Page
  4. Through Vaults Of Wounded Lights
  5. Titanomachy Revived
  6. Iron Thrones Atop Kingdoms Of Dust
  7. Circle Of Ashes


GLI OMEGA SVELANO LA COPERTINA DEL NUOVO ALBUM “NEBRA”
BANDCAMP: https://omegaofficial.bandcamp.com/
FACEBOOK: https://www.facebook.com/omegabandofficial
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/omega.band.official/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCjnURuN-iiNHdwwgiNIpqCg
SPOTIFY: https://open.spotify.com/artist/4hD2PLquCNMwMCXfudpMnz

TRACKLIST:

01 – Pleias
02 – Axis
03 – Ratis
04 – Quadraginta

Gli italiani Omega (progetto parallelo dei Deadly Carnage), svelano l’immagine di copertina e la tracklist del loro nuovo album “Nebra” In uscita in Aprile. Anche questa volta, come per il precedente album, la band italiana proporrà quattro lunghissimi brani che intrecciano Atmopsheric Black Metal, Doom e Dark Ambient in un concept album criptico quanto



GLI OMEGA ANNUNCIANO IL NUOVO ALBUM “NEBRA” E PUBBLICANO UN TRAILER
BANDCAMP: https://omegaofficial.bandcamp.com/
FACEBOOK: https://www.facebook.com/omegabandofficial
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/omega.band.official/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCjnURuN-iiNHdwwgiNIpqCg

Gli italiani Omega (progetto musicale con membri dei Deadly Carnage), a quattro anni di distanza dal loro debutto “Eve” stanno per tornare con un nuovo concept album intitolato “Nebra”. Gli Omega fondono sonorità Atmopsheric Black Metal, Doom e Dark Ambient con un approccio Avanrgarde al fine di creare un’intricata e opprimente esperienza sonora. Dopo aver sondato i misteri del Manoscritto Voynich con “Eve” si apprestano a volgere lo sguardo ai misteri più profondi dello spazio e delle antiche civiltà con “Nebra” di cui pubblicano una piccola anteprima in questo trailer.



WILL BE ANDREW (metalcore da Frosinone)

I ragazzi di Frosinone tornano con un nuovo singolo dopo 7 mesi dalla pubblicazione di “SAY MY NAME”. Tornano con una nuova line up e un sound più diretto, strutturato e aggressivo. Il nuovo singolo TINY SLEEPINESS introduce quello che sarà un seguirsi di singoli, introduce al nuovo sound della band.
TINY SLEEPINESS è una canzone che riassume quello che la pandemia ha creato in modo molto diretto: la nostalgia di quello che un volta era portare la propria musica su un palco, le aspettative che sono state stoppate da un anno a questa parte, quei conflitti interiori che l’assenza della normalità porta a galla.

SEGUILI QUA:
WILL BE ANDREW (FB page):
https://www.facebook.com/WillBeAndrewBand

WILL BE ANDREW (Instagram page):
https://www.instagram.com/willbeandrew/

ASCOLTA QUI:
TINY SLEEPINESS (Youtube video): https://www.youtube.com/watch?v=c5YHSLfyWXc
TINY SLEEPINESS (Spotify link): https://spoti.fi/2ZCC4rJ



 LILYUM: reunion e nuovo album in uscita!

I blacksters italiani Lilyum si sono riformati e hanno completato le registrazioni del loro ottavo album. L’uscita è prevista per il 29 marzo 2021 in co-produzione tra Vacula Productions e Broken Bones Records & Promotion. Il titolo del disco è “Circle Of Ashes“. Il leader Kosmos Reversum (Sergio Vinci) dichiara in merito: “Dopo la nostra settima fatica uscita nel 2017, “Altar Of Fear“. credevo che i Lilyum avessero raggiunto il loro apice e volevo che la band chiudesse al meglio la propria carriera, che è iniziata ormai 20 anni fa circa. Pur non sperandoci più, ma sentendo ancora quella fiamma nera ardere dentro di me, ho contattato Lord J.H. Psycho e abbiamo ricominciato a lavorare duramente assieme e abbiamo completato un nuovo disco. I Lilyum sono tornati, un nuovo album sta per uscire. Attendetevi l’Inferno. Questo è tutto!”

Di seguito lo streaming del nuovo brano/singolo “Burn The Page”, artwork, tracklist e informazioni utili.

“Burn The Page” – song streaming: 

https://soundcloud.com/lilyumblackmetal/lilyum-burn-the-page

Circle Of Ashes – Tracklist:

  • Exilia
  • Howling Ruins Fall Silent
  • Burn The Page
  • Through Vaults Of Wounded Lights
  • Titanomachy Revived
  • Iron Thrones Atop Kingdoms Of Dust
  • Circle Of Ashes



GEOMETRY OF CHAOS – single “Spiral Staircase” from album “Soldiers of Τhe Νew World Order”.

Italian band Geometry of Chaos is the new project from Fabio La Manna, mainly guitarist, bassist and writer of the music, and Davide Cardella, drummer and much more.Recently they released their first album titled  “Soldiers of Τhe Νew World Order”, with many influences from Metal, to classic rock, to progressive rock and alternative.


Music by Fabio La Manna

Fabio La Manna:  guitars, bass, keyboards

Davide Cardella: drums,

Guest vocals: Marcello

Produced by Fabio La Manna

Mix and mastered by Cristoffer Borg

Official links:

https://www.facebook.com/geometryofchaosband

https://www.instagram.com/geometryofchaosmusic/

www.youtube.com/fabiolamannaofficial



E’ uscito il nuovo singolo della melodic death/epic metal band Gigantomachia, accompagnato da un video! Anche questo brano, dal titolo “Misopethamenos”, tratta, come consuetudine della band, temi legati alla mitologia classica: in questo caso si parla di eterna giovinezza e immortalità. Misopethamenos è disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Youtube link:  https://youtu.be/MDVYdSGpwAc 

GIGANTOMACHIAhttps://www.facebook.com/Gigantomachia.Official

AGOGE RECORDS: http://www.agogerecords.com



Julia and The Roofers:

Julia (Moladori Giulia) si affaccia al mondo musicale nel 2010 militando in diverse rock band del levante ligure come cantante e seconda chitarra. Dopo un lungo periodo di sperimentazioni e studio entra come voce principale negli “Hermits” tributo ai Led Zeppelin, esperienza che la terrà impegnata per un lungo periodo. Terminato il progetto e desiderosa di ampliare le proprie prospettive, incontra Peso (Marco Pesenti) ed Ranza (Emilio Ranzoni) che le propongono di formare un trio cover in acustico. Nel 2018 nascono così i Julia and The Roofers, gruppo nato con l’intento di riarrangiare brani simbolo della storia del rock con l’ausilio di strumentazione particolare quali l’uso delle percussioni e del sitar. Dopo un anno passato in giro a suonare, complice il periodo forzato di lockdown, il gruppo decide di dedicarsi alla stesura del loro primo lavoro inedito. Nasce così “The will of Evil” progetto fortemente influenzato dal sound delle band della Seattle anni ’90 nonché dall’approccio arrabbiato tipico dei gruppi riot girrrl (Alice in Chains, Nirvana, Hole, Babes in Toyland). “The Will Of Evil” è stato registrato e masterizzato da Pier Gonella presso MusicArt Studio. La formazione attuale comprende JULIA- voce e basso; RANZA- chitarra, sitar e tastiere; PESO batteria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: